CALENDARIO INCONTRI DI ANNA SARI

Qui trovi il calendario con gli incontri organizzati da Anna Sari.

Se vuoi rimanere aggiornato e ricevere informazioni sugli eventi futuri iscriviti alla newsletter di questo sito!

< 2019 >
Novembre
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
ottobre
ottobre
ottobre
ottobre
1
2
3
4
5
  • MEDITAZIONE DEL MARTEDÌ
    18:00 -19:00
    2019-11-05

    Cannot determine address at this location.

    Cannot determine address at this location.

    La meditazione del martedì è un gruppo di meditazione aperto. Ci si trova il martedì dalle 18:15 alle 19:15 per praticare insieme la meditazione Kundalini. Si tratta di una meditazione attiva della durata di un’ora divisa in 4 fasi: nella prima c’è un movimento di scuotimento del bacino, a seguire movimento libero, ascolto del corpo e del respiro in posizione seduta e infine da sdraiati.

    A questa meditazione verranno alternate altre meditazioni attive, sempre della durata di un’ora.

    Il gruppo si incontri a Offanengo, presso il centro “i silenzi dell’anima”. Il contributo richiesto è di 5€ a incontro.

    Si può decidere di partecipare quando si vuole, senza obblighi, e può partecipare anche chi non ha mai avuto esperienze precedenti, basta averne voglia!

    Esiste un gruppo whatsapp per le comunicazioni operative e per rendere semplice confermare la propria presenza quando si vuole venire. Vuoi farne parte? Se la risposta è si scrivimi al 3288332880

  • INTESTINO SECONDO CERVELLO: RIAPRIRE LA GIOIA DI VIVERE CON LA MEDITAZIONE
    20:30 -22:00
    2019-11-05

    Via G. Marconi, 28, Leno, BS, Italia

    Via G. Marconi, 28, Leno, BS, Italia

    “Intestino secondo cervello: riaprire la gioia di vivere con la meditazione”. Ecco il titolo del prossimo corso che si terrà presso Villa Badia a Leno.

    Il corso Intestino secondo cervello ha lo scopo di riconnetterci con le emozione più profonde di paura e di rabbia e di consentirci di rientrare in uno spazio di piacere psicofisico profondo e radicato nel corpo.

    La serata di presentazione di Intestino secondo cervello si terrà martedì 22 ottobre 2019, alle 20:30 presso Villa Badia a Leno (BS).

    Di seguito maggiori informazioni sul corso Intestino secondo cervello.

    La pancia è sede del benessere psicofisico e di conseguenza è importantissimo saperla ascoltare e prendersi cura dei suoi bisogni. Numerose ricerche indicano l’intestino come “secondo cervello”. La pancia è infatti il principale produttore di serotonina ed agisce in stretta connessione con il sistema nervoso centrale. La serotonina è la molecola del benessere, ed ha un ruolo notevole nella equilibrata espressione di emozioni e funzioni fisiologiche. La sua carenza può avere nocive conseguenze e generare stati di malessere anche molto gravi. Capiamo quindi che lavorare sull’equilibrio della pancia, sullo scioglimento dei blocchi psicosomatici che la interessano è di fondamentale importanza per il benessere generale. I problemi che la riguardano (stitichezza, eccesso di attività dell’intestino, emorroidi infiammate, dolori mestruali, difficoltà sessuali etc…) devono suonare come campanello di allarme. Lavorare sulla pancia significa anche riaprire il piacere di vivere e di godere delle semplici funzioni vitali (mangiare, dormire, stare bene nel proprio corpo). 

    Destinatari del corso Intestino secondo cervello: 

    Adulti che desiderino lavorare sul miglioramento del proprio piacere corporeo di base. Chi desideri imparare semplici strumenti per migliorare i disturbi che impattano sulla pancia e sugli organi presenti a questo livello psicosomatico. 

    Obiettivi del corso Intestino secondo cervello:

    1. Imparare a riconoscere e sciogliere i blocchi psicosomatici che interessano la pancia.
    2. Sviluppare una maggiore consapevolezza psicosomatica di Sé (corpo ed emozioni).
    3. Aumentare il benessere corporeo ed emozionale. 
    4. Conoscere i sistemi emotivi collegati al livello psicosomatico della pancia. 

    Attività:

    Il corso si articola in 6 incontri della durata di 1h – 1h e mezza ciascuno. Verrà dato ampio spazio alla pratica e al confronto tra i partecipanti e il conduttore. 

     E’ consigliato l’uso di un abbigliamento comodo. Per garantire il miglior confort durante le pratiche è consigliabile munirsi di tappetino, coperta e, se lo si desidera, di un cuscino.

    1° incontro: I sistemi emotivi della pancia. Body Scan psicosomatico ed esplorazione dei blocchi della pancia. 

    2° incontro: La pratica di energetica dolce: scioglimento della pancia e riapertura del piacere corporeo.

    3° incontro: La pratica dell’energetica forte: portare energia alla pancia e imparare ad esprimerla.

    4° incontro: Meditazione Evolution: scioglimento del bacino, del corpo, meditazione.

    5° incontro: Meditazione Nataraja: scioglimento del corpo e dell’eccesso di controllo mentale. 

    6° incontro: Body scan psicosomatico e conclusione del corso. 

    Costo del corso Intestino secondo cervello:

    Il corso richiede un minimo di 5 partecipanti per essere attivato ed ha un numero massimo di 12 partecipanti.

    Il costo totale del corso è di 120€.

6
7
8
9
10
11
12
  • MEDITAZIONE DEL MARTEDÌ
    18:00 -19:00
    2019-11-12

    Cannot determine address at this location.

    Cannot determine address at this location.

    La meditazione del martedì è un gruppo di meditazione aperto. Ci si trova il martedì dalle 18:15 alle 19:15 per praticare insieme la meditazione Kundalini. Si tratta di una meditazione attiva della durata di un’ora divisa in 4 fasi: nella prima c’è un movimento di scuotimento del bacino, a seguire movimento libero, ascolto del corpo e del respiro in posizione seduta e infine da sdraiati.

    A questa meditazione verranno alternate altre meditazioni attive, sempre della durata di un’ora.

    Il gruppo si incontri a Offanengo, presso il centro “i silenzi dell’anima”. Il contributo richiesto è di 5€ a incontro.

    Si può decidere di partecipare quando si vuole, senza obblighi, e può partecipare anche chi non ha mai avuto esperienze precedenti, basta averne voglia!

    Esiste un gruppo whatsapp per le comunicazioni operative e per rendere semplice confermare la propria presenza quando si vuole venire. Vuoi farne parte? Se la risposta è si scrivimi al 3288332880

  • INTESTINO SECONDO CERVELLO: RIAPRIRE LA GIOIA DI VIVERE CON LA MEDITAZIONE
    20:30 -22:00
    2019-11-12

    Via G. Marconi, 28, Leno, BS, Italia

    Via G. Marconi, 28, Leno, BS, Italia

    “Intestino secondo cervello: riaprire la gioia di vivere con la meditazione”. Ecco il titolo del prossimo corso che si terrà presso Villa Badia a Leno.

    Il corso Intestino secondo cervello ha lo scopo di riconnetterci con le emozione più profonde di paura e di rabbia e di consentirci di rientrare in uno spazio di piacere psicofisico profondo e radicato nel corpo.

    La serata di presentazione di Intestino secondo cervello si terrà martedì 22 ottobre 2019, alle 20:30 presso Villa Badia a Leno (BS).

    Di seguito maggiori informazioni sul corso Intestino secondo cervello.

    La pancia è sede del benessere psicofisico e di conseguenza è importantissimo saperla ascoltare e prendersi cura dei suoi bisogni. Numerose ricerche indicano l’intestino come “secondo cervello”. La pancia è infatti il principale produttore di serotonina ed agisce in stretta connessione con il sistema nervoso centrale. La serotonina è la molecola del benessere, ed ha un ruolo notevole nella equilibrata espressione di emozioni e funzioni fisiologiche. La sua carenza può avere nocive conseguenze e generare stati di malessere anche molto gravi. Capiamo quindi che lavorare sull’equilibrio della pancia, sullo scioglimento dei blocchi psicosomatici che la interessano è di fondamentale importanza per il benessere generale. I problemi che la riguardano (stitichezza, eccesso di attività dell’intestino, emorroidi infiammate, dolori mestruali, difficoltà sessuali etc…) devono suonare come campanello di allarme. Lavorare sulla pancia significa anche riaprire il piacere di vivere e di godere delle semplici funzioni vitali (mangiare, dormire, stare bene nel proprio corpo). 

    Destinatari del corso Intestino secondo cervello: 

    Adulti che desiderino lavorare sul miglioramento del proprio piacere corporeo di base. Chi desideri imparare semplici strumenti per migliorare i disturbi che impattano sulla pancia e sugli organi presenti a questo livello psicosomatico. 

    Obiettivi del corso Intestino secondo cervello:

    1. Imparare a riconoscere e sciogliere i blocchi psicosomatici che interessano la pancia.
    2. Sviluppare una maggiore consapevolezza psicosomatica di Sé (corpo ed emozioni).
    3. Aumentare il benessere corporeo ed emozionale. 
    4. Conoscere i sistemi emotivi collegati al livello psicosomatico della pancia. 

    Attività:

    Il corso si articola in 6 incontri della durata di 1h – 1h e mezza ciascuno. Verrà dato ampio spazio alla pratica e al confronto tra i partecipanti e il conduttore. 

     E’ consigliato l’uso di un abbigliamento comodo. Per garantire il miglior confort durante le pratiche è consigliabile munirsi di tappetino, coperta e, se lo si desidera, di un cuscino.

    1° incontro: I sistemi emotivi della pancia. Body Scan psicosomatico ed esplorazione dei blocchi della pancia. 

    2° incontro: La pratica di energetica dolce: scioglimento della pancia e riapertura del piacere corporeo.

    3° incontro: La pratica dell’energetica forte: portare energia alla pancia e imparare ad esprimerla.

    4° incontro: Meditazione Evolution: scioglimento del bacino, del corpo, meditazione.

    5° incontro: Meditazione Nataraja: scioglimento del corpo e dell’eccesso di controllo mentale. 

    6° incontro: Body scan psicosomatico e conclusione del corso. 

    Costo del corso Intestino secondo cervello:

    Il corso richiede un minimo di 5 partecipanti per essere attivato ed ha un numero massimo di 12 partecipanti.

    Il costo totale del corso è di 120€.

13
14
15
16
17
18
19
  • MEDITAZIONE DEL MARTEDÌ
    18:00 -19:00
    2019-11-19

    Cannot determine address at this location.

    Cannot determine address at this location.

    La meditazione del martedì è un gruppo di meditazione aperto. Ci si trova il martedì dalle 18:15 alle 19:15 per praticare insieme la meditazione Kundalini. Si tratta di una meditazione attiva della durata di un’ora divisa in 4 fasi: nella prima c’è un movimento di scuotimento del bacino, a seguire movimento libero, ascolto del corpo e del respiro in posizione seduta e infine da sdraiati.

    A questa meditazione verranno alternate altre meditazioni attive, sempre della durata di un’ora.

    Il gruppo si incontri a Offanengo, presso il centro “i silenzi dell’anima”. Il contributo richiesto è di 5€ a incontro.

    Si può decidere di partecipare quando si vuole, senza obblighi, e può partecipare anche chi non ha mai avuto esperienze precedenti, basta averne voglia!

    Esiste un gruppo whatsapp per le comunicazioni operative e per rendere semplice confermare la propria presenza quando si vuole venire. Vuoi farne parte? Se la risposta è si scrivimi al 3288332880

  • INTESTINO SECONDO CERVELLO: RIAPRIRE LA GIOIA DI VIVERE CON LA MEDITAZIONE
    20:30 -22:00
    2019-11-19

    Via G. Marconi, 28, Leno, BS, Italia

    Via G. Marconi, 28, Leno, BS, Italia

    “Intestino secondo cervello: riaprire la gioia di vivere con la meditazione”. Ecco il titolo del prossimo corso che si terrà presso Villa Badia a Leno.

    Il corso Intestino secondo cervello ha lo scopo di riconnetterci con le emozione più profonde di paura e di rabbia e di consentirci di rientrare in uno spazio di piacere psicofisico profondo e radicato nel corpo.

    La serata di presentazione di Intestino secondo cervello si terrà martedì 22 ottobre 2019, alle 20:30 presso Villa Badia a Leno (BS).

    Di seguito maggiori informazioni sul corso Intestino secondo cervello.

    La pancia è sede del benessere psicofisico e di conseguenza è importantissimo saperla ascoltare e prendersi cura dei suoi bisogni. Numerose ricerche indicano l’intestino come “secondo cervello”. La pancia è infatti il principale produttore di serotonina ed agisce in stretta connessione con il sistema nervoso centrale. La serotonina è la molecola del benessere, ed ha un ruolo notevole nella equilibrata espressione di emozioni e funzioni fisiologiche. La sua carenza può avere nocive conseguenze e generare stati di malessere anche molto gravi. Capiamo quindi che lavorare sull’equilibrio della pancia, sullo scioglimento dei blocchi psicosomatici che la interessano è di fondamentale importanza per il benessere generale. I problemi che la riguardano (stitichezza, eccesso di attività dell’intestino, emorroidi infiammate, dolori mestruali, difficoltà sessuali etc…) devono suonare come campanello di allarme. Lavorare sulla pancia significa anche riaprire il piacere di vivere e di godere delle semplici funzioni vitali (mangiare, dormire, stare bene nel proprio corpo). 

    Destinatari del corso Intestino secondo cervello: 

    Adulti che desiderino lavorare sul miglioramento del proprio piacere corporeo di base. Chi desideri imparare semplici strumenti per migliorare i disturbi che impattano sulla pancia e sugli organi presenti a questo livello psicosomatico. 

    Obiettivi del corso Intestino secondo cervello:

    1. Imparare a riconoscere e sciogliere i blocchi psicosomatici che interessano la pancia.
    2. Sviluppare una maggiore consapevolezza psicosomatica di Sé (corpo ed emozioni).
    3. Aumentare il benessere corporeo ed emozionale. 
    4. Conoscere i sistemi emotivi collegati al livello psicosomatico della pancia. 

    Attività:

    Il corso si articola in 6 incontri della durata di 1h – 1h e mezza ciascuno. Verrà dato ampio spazio alla pratica e al confronto tra i partecipanti e il conduttore. 

     E’ consigliato l’uso di un abbigliamento comodo. Per garantire il miglior confort durante le pratiche è consigliabile munirsi di tappetino, coperta e, se lo si desidera, di un cuscino.

    1° incontro: I sistemi emotivi della pancia. Body Scan psicosomatico ed esplorazione dei blocchi della pancia. 

    2° incontro: La pratica di energetica dolce: scioglimento della pancia e riapertura del piacere corporeo.

    3° incontro: La pratica dell’energetica forte: portare energia alla pancia e imparare ad esprimerla.

    4° incontro: Meditazione Evolution: scioglimento del bacino, del corpo, meditazione.

    5° incontro: Meditazione Nataraja: scioglimento del corpo e dell’eccesso di controllo mentale. 

    6° incontro: Body scan psicosomatico e conclusione del corso. 

    Costo del corso Intestino secondo cervello:

    Il corso richiede un minimo di 5 partecipanti per essere attivato ed ha un numero massimo di 12 partecipanti.

    Il costo totale del corso è di 120€.

20
21
22
23
24
25
26
  • MEDITAZIONE DEL MARTEDÌ
    18:00 -19:00
    2019-11-26

    Cannot determine address at this location.

    Cannot determine address at this location.

    La meditazione del martedì è un gruppo di meditazione aperto. Ci si trova il martedì dalle 18:15 alle 19:15 per praticare insieme la meditazione Kundalini. Si tratta di una meditazione attiva della durata di un’ora divisa in 4 fasi: nella prima c’è un movimento di scuotimento del bacino, a seguire movimento libero, ascolto del corpo e del respiro in posizione seduta e infine da sdraiati.

    A questa meditazione verranno alternate altre meditazioni attive, sempre della durata di un’ora.

    Il gruppo si incontri a Offanengo, presso il centro “i silenzi dell’anima”. Il contributo richiesto è di 5€ a incontro.

    Si può decidere di partecipare quando si vuole, senza obblighi, e può partecipare anche chi non ha mai avuto esperienze precedenti, basta averne voglia!

    Esiste un gruppo whatsapp per le comunicazioni operative e per rendere semplice confermare la propria presenza quando si vuole venire. Vuoi farne parte? Se la risposta è si scrivimi al 3288332880

  • INTESTINO SECONDO CERVELLO: RIAPRIRE LA GIOIA DI VIVERE CON LA MEDITAZIONE
    20:30 -22:00
    2019-11-26

    Via G. Marconi, 28, Leno, BS, Italia

    Via G. Marconi, 28, Leno, BS, Italia

    “Intestino secondo cervello: riaprire la gioia di vivere con la meditazione”. Ecco il titolo del prossimo corso che si terrà presso Villa Badia a Leno.

    Il corso Intestino secondo cervello ha lo scopo di riconnetterci con le emozione più profonde di paura e di rabbia e di consentirci di rientrare in uno spazio di piacere psicofisico profondo e radicato nel corpo.

    La serata di presentazione di Intestino secondo cervello si terrà martedì 22 ottobre 2019, alle 20:30 presso Villa Badia a Leno (BS).

    Di seguito maggiori informazioni sul corso Intestino secondo cervello.

    La pancia è sede del benessere psicofisico e di conseguenza è importantissimo saperla ascoltare e prendersi cura dei suoi bisogni. Numerose ricerche indicano l’intestino come “secondo cervello”. La pancia è infatti il principale produttore di serotonina ed agisce in stretta connessione con il sistema nervoso centrale. La serotonina è la molecola del benessere, ed ha un ruolo notevole nella equilibrata espressione di emozioni e funzioni fisiologiche. La sua carenza può avere nocive conseguenze e generare stati di malessere anche molto gravi. Capiamo quindi che lavorare sull’equilibrio della pancia, sullo scioglimento dei blocchi psicosomatici che la interessano è di fondamentale importanza per il benessere generale. I problemi che la riguardano (stitichezza, eccesso di attività dell’intestino, emorroidi infiammate, dolori mestruali, difficoltà sessuali etc…) devono suonare come campanello di allarme. Lavorare sulla pancia significa anche riaprire il piacere di vivere e di godere delle semplici funzioni vitali (mangiare, dormire, stare bene nel proprio corpo). 

    Destinatari del corso Intestino secondo cervello: 

    Adulti che desiderino lavorare sul miglioramento del proprio piacere corporeo di base. Chi desideri imparare semplici strumenti per migliorare i disturbi che impattano sulla pancia e sugli organi presenti a questo livello psicosomatico. 

    Obiettivi del corso Intestino secondo cervello:

    1. Imparare a riconoscere e sciogliere i blocchi psicosomatici che interessano la pancia.
    2. Sviluppare una maggiore consapevolezza psicosomatica di Sé (corpo ed emozioni).
    3. Aumentare il benessere corporeo ed emozionale. 
    4. Conoscere i sistemi emotivi collegati al livello psicosomatico della pancia. 

    Attività:

    Il corso si articola in 6 incontri della durata di 1h – 1h e mezza ciascuno. Verrà dato ampio spazio alla pratica e al confronto tra i partecipanti e il conduttore. 

     E’ consigliato l’uso di un abbigliamento comodo. Per garantire il miglior confort durante le pratiche è consigliabile munirsi di tappetino, coperta e, se lo si desidera, di un cuscino.

    1° incontro: I sistemi emotivi della pancia. Body Scan psicosomatico ed esplorazione dei blocchi della pancia. 

    2° incontro: La pratica di energetica dolce: scioglimento della pancia e riapertura del piacere corporeo.

    3° incontro: La pratica dell’energetica forte: portare energia alla pancia e imparare ad esprimerla.

    4° incontro: Meditazione Evolution: scioglimento del bacino, del corpo, meditazione.

    5° incontro: Meditazione Nataraja: scioglimento del corpo e dell’eccesso di controllo mentale. 

    6° incontro: Body scan psicosomatico e conclusione del corso. 

    Costo del corso Intestino secondo cervello:

    Il corso richiede un minimo di 5 partecipanti per essere attivato ed ha un numero massimo di 12 partecipanti.

    Il costo totale del corso è di 120€.

27
28
29
30
dicembre

Comments are closed